dieta vegana

Dieta vegana: pro e contro

Alimentazione sana o privazioni e rinunce? In questo articolo sveleremo i pro e i contro di una dieta vegana!

La dieta vegana è un regime alimentare che esclude totalmente gli alimenti di origine animale (carne e pesce) e quelli che derivano dallo sfruttamento degli animali (latte, formaggi, uova, miele…).

I motivi che spingono una persona ad adottare questo stile di vita a tavola possono essere molti. I motivi etici e religiosi sono i più importanti, poiché implicano il rispetto per tutte le forme di vita.

Accanto ai vegani convinti della propria scelta, si stanno affiancando sempre più persone, spinte dalla curiosità o dalla “moda” del momento.

Essendo un tipo di alimentazione basata prevalentemente sulle verdure, molti scelgono di iniziare un dieta vegana convinti che sia più salutare e soprattutto dietetica. Ma sarà vero?

Le verdure sono un alimento salutare e che stimola la sazietà, per questo motivo sono molto presenti in ciascun regime alimentare dietetico. Tuttavia, il corpo umano necessita anche delle proteine, contenute nella carne, e dei probiotici, contenuti nei latticini.

Poiché l’alimentazione vegana non prevede questi alimenti, occorre integrare con alimenti sostitutivi, quali legumi e cereali, ricchi di proteine, e yogurt di cocco, ricchi di probiotici.

frutta e verdura

Ricapitoliamo dunque quali sono i pro e i contro di una dieta vegana:

PRO

  • Abbondanza di verdure, ricche di fibre e macronutrienti utili a ridurre il senso di fame nervosa e aiutarti a dimagrire
  • Grande varietà di alimenti contenenti i principi nutritivi necessari al nostro organismo

 

CONTRO

  • Occorre far attenzione ai falsi amici, ossia quegli alimenti che sembrano sani ma che contengono zuccheri nascosti dannosi per la dieta.
  • Carenza di ferro, omega 3 e vitamine, da procurarsi con alimenti sostitutivi o con integratori.

 

Per un piano alimentare vegano personalizzato sulle tue esigenze nutrizionali

Commenti

commenti