alimentazione e movimento

In che modo l’alimentazione può essere il carburante per il tuo movimento

Alimentazione e Movimento

La ricerca del benessere fisico è una scelta individuale e può essere molto diversa da persona a persona.

La nutrizione e il movimento sono solo due piccoli pezzi del puzzle. Molti altri fattori contribuiscono in maniera più o meno determinante al tuo benessere fisico e mentale.

  • C’è molta confusione riguardo il modo in cui mangiamo e facciamo attività fisica. Ciò che sembra “sano” per una persona potrebbe non funzionare per un’altra perché siamo tutti esseri umani molto diversi.

Per migliorare la tua salute con l’alimentazione e il movimento, dovresti non limitarti.

Assumi una buona dose di carboidrati

Ciò è particolarmente vero se ti stai approcciando all’attività fisica, poiché dovresti mangiare più di quanto non facessi prima, non di meno.

Il cibo è il carburante, ci fornisce energia; se ti alleni, dovresti mangiare prima e dopo la sessione di allenamento.

Prima del movimento, il tuo corpo ha bisogno di carboidrati. I carboidrati preservano e fortificano i tuoi muscoli. Ciò significa che se non hai immagazzinato abbastanza carboidrati, il tuo corpo potrebbe essere debole, il che non è l’ideale.

Quindi, se sono passate più di due ore dall’ultimo pasto e stai per partecipare a un’attività, prendi in considerazione l’assunzione di carboidrati semplici. Ciò potrebbe includere: frutta o gallette con marmellata/miele oppure potresti scoprire che alcuni alimenti funzionano meglio per te prima di allenarti e questo può cambiare da soggetto a soggetto, non esitare a provare cose diverse per trovare l’alimento che meglio si adatta ai tuoi bisogni.

Idratazione e nutrimento

Durante il movimento è fondamentale rimanere idratati. Per ogni ora di intensa attività, perdi circa un litro di liquidi.

Porta con te la tua bottiglia d’acqua, poiché la disidratazione può portare a scarse prestazioni, debolezza e vertigini.

Insieme alla perdita di liquidi, è altrettanto importante sostituire gli elettroliti con qualcosa come un integratore.

Se dovessimo correre per due ore, il nostro corpo sarebbe impoverito della maggior parte delle sue riserve di energia. Dopo un esercizio fisico intenso potrebbe essere utile uno post workout se non è a ridosso con il pranzo o con la cena.

Le proteine ​​sono particolarmente importanti per iniziare il processo di riparazione di eventuali danni ai muscoli.

Alcuni ottimi spuntini possono essere crackers, una banana, yogurt o proteine in polvere.

Se ti alleni, è normale essere più affamato dei giorni in cui non lo fai. Ciò che è importante oltre ad alimentare il tuo corpo prima e dopo l’attività è continuare a mangiare regolarmente tra le sessioni di allenamento.

Consiglio

Fare attività fisica in maniera assidua aiuta a stare bene non solo fisicamente ma anche mentalmente.

Il consiglio è quello di non praticare sessioni di allenamento molto lunghe, soprattutto se alle prime armi, e assumere energia con spuntini nutrienti.

Di fondamentale importanza infine è anche l’idratazione, soprattutto nelle giornate più calde.

Commenti

commenti