Il Sale nemico della nostra salute

La nostra alimentazione è troppo ricca di sodio, circa 5g al giorno. Purtroppo siamo abituati ad aggiungere il sale senza neanche assaggiare a priori il piatto, e abbiamo perso la capacità di assaporare il gusto originale dei cibi e siamo dipendenti dal sapore forte del sale. A ciò si aggiunge il nostro utilizzo di prodotti confezionati che nonostante alcuni siano poveri in grassi o integrali sono pieni di sale . Questo consumo eccessivo di sale aumenta il rischio di ipertensione, ictus e infarti.
Qual é la soluzione ?
Una graduale riduzione del sale al giorno e dei cibi già confezionati e aumentare il consumo di frutta e verdura, che apportano potassio, magnesio e fibre .
Ciò è efficace per abbassare la pressione arteriosa .

 

Comments

comments